DISEGNI DA AUSCHWITZ – opr. Agnieszka Sieradzka

45,00 

25 in stock

Category: Tag:

Description

Disegni da Auschwitz, conservati nella collezione del Museo Statale di Auschwitz-Birkenau ad Oświęcim (Polonia), si possono definire un’opera eccezionale. Vennero realizzati all’interno del campo, dove era severamente vietata qualsiasi produzione artistica che rappresentasse i crimini che vi venivano perpetrati. Qualche disegno raffigura lo sterminio degli ebrei deportati ad Auschwitz e l’eliminazione dei prigionieri malati e allo stremo delle forze. La maggior parte dei disegni fa riferimento comunque all’esistenza del campo di concentramento e alla vita quotidiana dei prigionieri: l’appello, il lavoro, i pasti, e perfino il gioco a carte. Tutto questo forma un particolare diario di un prigioniero di Auschwitz.

I disegni vennero trovati nel 1947 all’interno dell`ex campo di concentramento e di sterminio Auschwitz II-Birkenau. I 22 fogli si trovavano in una bottiglia nascosta nelle fondamenta di una baracca del tratto BIIf del campo, non lontano dal luogo in cui erano collocate le camere a gas e i crematori IV e V.

Fino ad oggi non si è riusciti a stabilire chi fosse l’autore dei disegni, chi si nascondesse dietro le iniziali MM. Sulla base dei disegni è possibile comunque, con grande probabilità, affermare che rimase relativamente a lungo nel campo di Birkenau e che fece parte di alcuni Kommando di lavoro.

Sembra che l’autore dei disegni nutrisse la speranza che qualcuno avrebbe trovato il suo lavoro e che i suoi disegni sarebbero diventati una testimonianza dello sterminio ad Auschwitz.

Additional information

Weight 0.45 kg